Blog

Giulia Mantelline
gita fuori porta. Cosa mettere nella valigia della tua bambina.

Gita fuori Porta? Ecco cosa mettere nella valigia della tua bambina

La bella stagione è ormai alle porte!
Le giornate si sono allungate, l’aria si fa sempre più gradevole e le nostre bimbe non vedono l’ora di passare quei minuti preziosi all’aperto. Ed ecco che è subito gita fuori porta!

Quante volte abbiamo avuto l’idea perfetta, abbiamo organizzato tutto e siamo partiti per un weekend o magari anche solo per una giornata? Le gite fuori porta, d’altronde, sono sempre un’ottima idea se vogliamo bilanciare la nostra voglia di staccare un po’ la spina con l’irrefrenabile energia delle nostre principesse. Loro saranno felicissime di stare all’aria aperta, di scoprire posti nuovi dove magari ambientare le loro favole e noi ci sentiremo meglio di conseguenza.

Bene, dunque! È ora di partire!
La località d’arrivo l’abbiamo decisa, le attività da fare anche, magari abbiamo anche prenotato un bell’agriturismo…

Ma cosa mettiamo in valigia?
Come vestiamo la nostra principessa?

Esatto, questo è il continuo dilemma di noi mamme. Ed è normale che lo sia, soprattutto in questo periodo dell’anno dove si alternano ore di caldo estivo a serate umide e fresche. Per non parlare poi del pensiero che abbiamo immaginando la nostra bimba correre e sudare…

Beh, passiamo alla parte pratica! Dobbiamo assolutamente trovare una soluzione. Ecco, quindi, la valigia perfetta per la nostra principessa!

Magliette

maglietta manica corta per bambine Giulia Mantelline

Un posto in valigia dovremmo trovarlo certamente per le maglie, la nostra “base” da cui partire per questa stagione. La collezione GiuliaMantelline vanta tantissime magliette, tutte caratterizzate da uno stile sognante, scherzoso, proprio da principessa! Abbinabili con qualunque capo, le maglie sono create, come tutti i nostri capi, dalle sapienti ed entusiaste mani delle nostre sarte marchigiane. A righe, con fiori e farfalle ricamate, saranno perfette per ogni look e per far stare fresca la tua bambina.

Gonnelline

gonne per bambina Giulia Mantelline

Cosa mettere sotto una maglietta così graziosa? Una gonna della nostra collezione! In tulle, a righe, a fantasia, colorate di tante tonalità, le gonne GiuliaMantelline sono perfette per far sentire la tua bimba una vera principessa e per vestirla con comodità (che non guasta mai!). Voluminose, a due balze e realizzate in tessuti morbidissimi e di massima qualità.
Ad esempio la gonna Amelia in cotone 100% per le più piccine da 0 a 36 mesi ha una mutanda integrata che copre e tiene fermo il pannolino nascondendo le grazie della piccola. Inoltre, tutte hanno l’elastico in vita che si adatta perfettamente al corpicino! Ideali per una passeggiata nella natura, per un pic-nic o per giocare liberamente renderanno il look della tua bimba perfetto.

E per quando fa fresco?

La Mantelline!

mantellina da bambina Giulia Mantelline

Il capo principe della nostra collezione! Come non portarlo? La mantellina, infatti, è perfetta per quando arriva il fresco! È comodamente e velocemente indossabile così che la principessa non abbia neanche il tempo di accorgersene…

Anzi, sarà felice di avere addosso un magico mantello che sa tanto di fiaba e magia. Con varie fantasie e colori, le mantelline sono un capo imprescindibile per salvare la valigia (e la gita!). Proteggeranno la tua bimba da qualunque clima e intemperia e ti faranno stare enormemente più tranquilla. Scopri tutte le mantelline.

Manca solo l’intimo e via! Non resta che chiudere la valigia e partire!

Hai scelto capi con cui la tua principessa sarà comoda ma con stile! Siamo certe di vedere dipinto sul suo volto un bel sorriso… Puoi curiosare tra le pagine del nostro shop per vedere tutta la nostra collezione, compresi tutti i nostri accessori per capelli!

Non ci resta che dirti… buona gita!

Da leggere

Articolo precedente: Una collezione fuori dagli schemi!

collezione PE21 Giulia Mantelline Abbigliamento bambina

Una collezione fuori dagli schemi!

Abbiamo iniziato la nostra attività con un obiettivo in testa: creare dei capi di abbigliamento speciali. Mantelline e tanto altro… E non speciali solo per noi, ma soprattutto per le nostre principesse.

Giulia Mantelline è nata con questo sogno, un sogno che abbiamo deciso di perseguire con determinazione. Sin da subito non volevamo creare la solita collezione di abbigliamento; avevamo in mente qualcosa che andasse fuori dai comuni canoni e che unisse allo stesso tempo, la comodità e la praticità con il look da fiaba degno di ogni principessa.

Perché, diciamocelo: non c’è gioia più grande di vedere il sorriso dipinto sul volto delle nostre bimbe!

Ecco quindi la nostra collezione, un’intera linea di abbigliamento per vestire da capo a piedi la tua bambina, da 0 a 5 anni. Troverai capi ispirati alle favole, alla tenerezza di questa età magnifica, al sogno di fiaba; un insieme bilanciato e ricercato di romanticismo, libertà ed allegria.

Ogni modello racchiude in sé l’avventura, la scoperta del mondo e dei suoi colori, l’animo sensibile e spiritoso delle nostre bimbe. Ed ogni volta che viene indossato il capo, si compie la magia…via dal mondo reale, benvenuta favola!

abbigliamento bambina fino a 5 anni Giulia Mantelline

Partiamo subito con le maglie

Per questi capi abbiamo tratto ispirazione dal mondo di Alice e dal suo paese da sogno, dalla delicatezza con cui la stessa Alice coglieva fiorellini colorati passeggiando tra i prati.

Nella favola che tutti conosciamo, Alice cambia continuamente: da alta diventa bassa, da grande a piccola, a significare che il cambiamento fa parte della vita. Noi di Giulia Mantelline ci teniamo a sottolineare questo concetto, a seguire le nostre bambine accompagnandole nel loro percorso di crescita, un percorso che deve sempre privilegiare la meraviglia della scoperta e della fanciullezza garantendo, al contempo, vestibilità e massima libertà di movimento.

Magliette a manica corta, ognuna con un dettaglio particolare e giocoso. Grandi margherite e fiori colorati in organza e raso prendono forma su modelli interamente in cotone. Farfalle a righe ricamate e bottoni automatici per le più piccole che facilitano la vestibilità.

maglietta a manica corta da bambina Giulia Mantelline

Cosa non deve mai mancare? La passione, i dettagli e la fantasia: tutto messo in pratica dalle nostre sarte di fiducia pronte a trasportare la tua bambina nel paese dei suoi sogni.

Ed ora è il turno delle gonne!

Eccolo, il capo simbolo di femminilità. Le bambine da sempre amano indossare la gonna, svolazzare tra i tessuti e sentirsi delle vere e proprie principesse. Ci siamo passate anche noi, non è così? Per questo in Giulia Mantelline abbiamo deciso di esaltare la gonna (link) e il suo essere romantico e fiabesco, realizzando dei capi di abbigliamento che faranno felice la tua bimba.

Un esempio?

Troverai la Gonna Sofi, in tulle seta a tre balze, elegante e romantica. In vita, ha un elastico colorato che le dà un tocco di vivacità adattandosi perfettamente al corpo della tua bimba senza stringere. Non solo in bianco ma in tante colorazioni: lampone, rosa, rossa, Tiffany o con tante stelline o cuoricini.

Delicatezza e raffinatezza degna di un’occasione speciale o, perché no, anche di una semplice e bellissima giravolta!

Gonna da bambina Sofi Giulia Mantelline

La Gonna Amelia, invece, è colorata, ha diverse fantasie ed ha una tonalità tenue e sognante; realizzata come tutti i nostri capi dalle nostre sarte speciali, la Gonna Amelia è in cotone e ha una mutandina integrata. Una soluzione perfetta per evitare che durante i giochi la principessa si sporchi (e noi ne sappiamo qualcosa…).

Tante fantasie anche qui: fiori, righe di diversi colori, cuoricini, stelline e colorazioni svariate. Avrai l’imbarazzo della scelta!

gonna bambine Giulia Mantelline

Per dare un’occhiata a tutta la nostra collezione, trovi qui tutta la collezione online!

Siamo sicure di una cosa: le vostre piccole saranno felicissime di indossare capi particolari e giocosi, divertenti e in grado di esaltare la loro età.

Ogni bambina sarà così la principessa che desidera!

Da leggere:

Mantellina da bimba Giulia Mantelline

Perché scegliere la mantellina in questa stagione: ecco tutti i motivi!

Niente è meglio di una mantellina in questa stagione pazzerella.

Eh sì, le mamme lo sanno più che bene: al mattino le temperature sono maggiormente rigide, poi arriva il caldo e la sera il fresco torna improvvisamente a far da padrone. La temperatura, insomma, non è mai costante. In alcuni giorni sembra arrivata l’estate e in altri sembra tornato l’inverno: pioggia, vento e chi più ne ha più ne metta.

È in queste stagioni che il mestiere di mamma si fa ancor più difficile e le sfide quotidiane si colorano di preoccupazioni non proprio gradevoli!

Soprattutto perché le nostre principesse percepiscono un po’ meno tutti questi cambi repentini di temperatura e adorano correre felici e giocare (magari sudando pure!). Siamo noi mamme che tra mal di gola e raffreddori vari percepiamo queste difficoltà e conviviamo quotidianamente tra la preoccupazione di un malanno e la voglia di continuare a godersi lo spettacolo della propria bimba correre felice.

Mantellina piumino bambina Giulia Mantelline

E qui entra in gioco la mantellina, la magica mantellina.

Ma perché la mantellina dovrebbe essere il capo irrinunciabile per le mezze stagioni?

Proviamo a spiegartelo in qualche punto!

Il tempo è estremamente variabile, un attimo è caldo e un attimo è freddo. Per questo, pediatri ed altri esperti consigliano sempre di vestire i nostri bambini a strati. Sì la classica cipolla delle nostre nonne che, come sempre, avevano ragione!

La primavera è il momento di giochi e sport all’aria aperta, approfittando di sole e giornate che si allungano piacevolmente: l’attività all’aperto è fondamentale per i nostri bimbi, sia per la loro salute che come un’imperdibile occasione di divertimento, interazione, esplorazione dell’ambiente.

Quindi, come fare?

In linea generale bisognerebbe evitare di coprire troppo le nostre principesse, così da evitare sudorazioni eccessive. I bambini, si sa, si muovono moltissimo e per questo sentono più caldo rispetto a noi adulti. Ecco perché in primavera è bene vestirli a strati, magari con una gonnellina e una maglietta e sopra una fantastica mantellina! Questo capo, non solo è perfetto per la “questione cipolla” ma rende facilissimo spogliare e rivestire di strati la tua piccola.

La mantellina da bambina, inoltre, è la rivisitazione del classico giubbino di jeans. Un capo chic che piacerà a te ma specialmente alla tua bimba.

Mantellina Giulia Mantelline

Noi di Giuliamantelline lo abbiamo reso diverso, ancor più speciale. Non avendo le maniche è di facile vestibilità, favorisce i movimenti e il gioco dei bambini non facendoli mai sentire costretti. La mantellina, infatti, può essere infilata facilmente e sfilata con semplicità (anche da lei!) nel momento in cui ha caldo o inizia a sudare. Si sentirà autonoma e non si lamenterà mai, garantito.

Non solo funzionalità ma tanto altro.

Qualche esempio?

Abbiamo la Mantellina Margherita ricamata con paillettes, la Mantellina impermeabile e anti pioggia con fiorellini e farfalle, il Trench Chic e il Piumino a Fiori.

Collezione Mantelline Giulia Mantelline

Ma non solo. Per vedere tutta la collezione clicca qui

Ogni Mantellina della nostra collezione è speciale e curata nei minimi dettagli. Colori brillanti e vivaci, uno stile allegro, fiori, bottoni e disegni che le principesse amano. Dettagli curati e ricercati realizzati con una attenta artigianalità, il nostro punto di forza, ciò in cui crediamo.

Ecco perché la Mantellina è proprio un capo irrinunciabile, in primavera (e non).
Vedrai, te ne innamorerai tu ma soprattutto la tua bimba!

Da leggere:

Come vestire le bambine e le neonate in estate

Come vestire le bambine e le neonate in Estate

Consigli utili per essere bellissime e fresche quando fa troppo caldo

La mia bambina sentirà troppo caldo? C’è l’arietta pizzichina la mia neonata avrà freddo?

Con l’arrivo della bella stagione e del caldo i dubbi dei genitori su quali capi di abbigliamento utilizzare per i propri figli sono gli stessi che hanno d’inverno, cambia solamente la temperatura: troppo caldo o troppo freddo?

La domanda ricorrente delle mamme è: come faccio a capire se la mia neonata ha caldo? Mentre i grandi da 2 a 5 anni di età è facile capirlo, in quando sono loro stessi a dirlo, nei neonati abbiamo alcuni piccoli segnali che dobbiamo solo imparare a cogliere.

Giulia-Giulia-Mantelline

Lo sai mamma che la tua piccola neonata soffre più il caldo del freddo?

Spesso i neonati, anche in Estate hanno i piedini e le manine fresche (non fredde) e spesso si pensa che sia un segnale di freddo, ma in realtà questo è un riflesso della circolazione sanguigna che arriva più lentamente alle estremità e non è un indicatore di calore. Per capire se la tua bimba possa essere accaldata è bene controllare che la schiena e la nuca non siano asciutte, infatti passando la maggior parte del tempo supina, la neonata, potrebbe avere la parte posteriore sudata.

E’ bene controllare spesso per evitare che la tua bimba possa rimanere troppo a lungo in contatto con il sudore e cambiarle d’abito evitando che si raffreddi. Si consigliano capi di abbigliamento neonata come pagliaccetti, abitini e gonne leggere e morbide in tessuti come: il cotone, il lino o il pizzo, in quanto sono fibre traspiranti e naturali, permettendo alla pelle della tua bambina di essere sempre fresca e di respirare.

Mamma e figlia Giulia Mantelline

Un altro interrogativo è: canottiera sì o no?

Nei periodi di mezza stagione come la Primavera, caratterizzati dalla presenza sia del venticello fresco che di temperature calde nelle ore di punta, non scoprire troppo la tua neonata alleggerendo eccessivamente il suo vestiario, perché è’ proprio in questi periodi che la tua bimba si ammala più facilmente.
Usa la canottiera o il pagliaccetto perché evitano il contatto del sudore sulla pelle della tua neonata nel caso sia accaldata; e la proteggono dalla brezza nel caso ci sia un cambio di temperatura verso il basso.
Questo capo di abbigliamento dovrebbe essere indossato finché la Primavera non lascia spazio all’Estate.

Ti facciamo una domanda mamma: in piena Estate con 30 gradi metti la canottiera intima sotto la maglia a maniche corte?

Io credo proprio di no!
Tua figlia ha la tua stessa percezione del caldo, in più gioca, corre e non sta mai ferma. Evita di farla sudare troppo, elimina la canottiera intima!
Si, la canottiera assorbe il sudore è vero, ma se non la indossasse non suderebbe.

Vesti la tua piccola principessa con pagliaccetti leggeri e allegri come il Body Ioris o con abiti morbidi come il vestito Aurora, entrambi in cotone 100%. Il Pagliaccetto Ioris da neonata da 0 a 3 anni di età è un capo di abbigliamento bambina perfetto per le calde giornate, in quanto è un body in cotone, che veste la tua bambina in modo delizioso facendola stare fresca e ben vestita, e la canottiera non è necessaria. Il body tiene fermo il pannolino e per il suo design a sbuffo può essere indossato senza che vengano utilizzati gonne o pantaloncini nelle giornate più afose e la tua piccola avrà un look moda bambina eccezionale senza essere ingoffata di indumenti.

Pagliaccetto Ioris Giulia Mantelline

L’abito da bambina Aurora per piccole principesse fino a 3 anni è un grazioso abito largo e morbido che nasconde il body sotto alla gonna voluminosa. Pagliaccetto e vestito in un solo capo di abbigliamento, questo abito da bambina ti permetterà di vestire la tua neonata in modo completo e di togliere la canottiera, perché la tua bimba, nonostante, indosserà un elegante abitino non rimarrà mai con la schiena o il pancino scoperto mentre si muove o dorme.

Se la tua bimba ha pochi mesi di vita, l’abito Aurora è il vestito perfetto per le cerimonie estive o il suo battesimo, perché ampio, fresco, brioso e il body ti permette di cambiarla velocemente all’occorrenza. Fiori, righe, cuori e stelle sono i mood tra cui puoi scegliere per vestire la tua bimba con l’abito Aurora.

Abito Aurora Giulia Mantelline

E se la cerimonia fosse di sera? E dovesse essere freschetto? O piovere?

La Mantellina è la soluzione ottima per completare l’outfit della tua neonata, è la nostra versione cool del giubbino e puoi vestirla e svestirla facilmente a seconda della temperatura, senza infastidire la tua piccola.
La mantellina non ha le maniche, quindi agevola i movimenti della piccola e anche quelli della mamma se si deve cambiare il pannolino o rivestire la neonata. Dai uno sguardo alla nostra collezione di mantelline: puoi trovare mantelline in jeans, impermeabili, antipioggia e in piumino realizzate per rendere uniche le giornate di festa della tua piccola anche se dovesse essere una serata estiva freddina.

Mantelline bambine Giulia Mantelline

Un altro frequente interrogativo è: come vesto la mia neonata in casa con il gran caldo?

Non lasciare la tua neonata nuda!
Nelle giornate più calde puoi vestirla tranquillamente con il pagliaccetto o una maglietta a maniche corte in cotone e il pannolino. Il Pagliaccetto Ioris è il capo di abbigliamento ideale per vestire la tua bimba in casa, e la Maglietta Alice con fiori o farfalle è la t-shirt giusta per essere bellissime anche se si completasse il look con il solo pannolino, entrambi sono in cotone 100%.

Aiutiamo la termoregolazione della tua bambina utilizzando capi in cotone, perché il cotone è un tessuto traspirante e permette di mantenere il calore corporeo ed eliminare quello in eccesso. Le fibre sintetiche vanno accuratamente evitate perché non assorbono il sudore, inoltre la pelle delle neonate è particolarmente sensibile e potrebbe irritarsi.

Giulia, mia figlia, è nata a Giugno 2016, penso quella sia stata l’Estate più calda, appiccicosa e sudata della mia vita. Il caldo fu persistente e si prolungò fino ad autunno inoltrato. Credo che Giulia si fosse termoregolata come una bambina proveniente dai caraibi visto il caldo esagerato, così quando ho provato a vestirla con capi più pesanti e ho tentato di farle indossare le manche del cappotto è stata guerra vera!

Leggi: Come nasce il Brand Giulia Mantelline?

Odiava le maniche, non era abituata ad essere infagottata, aveva vissuto i suoi primi mesi da 0 a 5 in completa libertà, leggera e fresca indossando solo pagliaccetti in cotone, abiti leggeri smanicati e non capiva il motivo per cui volessi vestirla, e metterle le maniche del giubbetto era impensabile.
I nostri piccoli comunicano costantemente con noi, anche senza parole!

Dobbiamo metterci in ascolto, cogliere i segnali e avere un po’ di buon senso quando vestiamo le nostre bimbe, senza esagerare in un senso o in un altro. Io ascoltando i suoi capricci, a dir la verità ero disperata, ho cucito la mia prima Mantellina ed è nata una splendida realtà sartoriale che amo follemente e che mi regala grandi soddisfazioni ed emozioni.

Ad ogni problematica c’è una soluzione e potrebbe diventare la tua opportunità!!

Consuelo Giulia Mantelline

Da leggere:

abiti da cerimonia per bambine Giulia Mantelline

Outfit da cerimonia eleganti per vestire la tua bambina

Ciao Mamma,

nel nostro articolo “Consigli utili per trovare l’abito da cerimonia perfetto per la tua bambina” ti abbiamo dato alcuni suggerimenti su come vestire la tua bambina per il suo battesimo, per una cerimonia importante o come invitata ad un matrimonio.

Vogliamo presentarti qualche idea per abiti eleganti e chic o completi colorati e raffinati, ma allo stesso tempo comodi, che facciano sentire a proprio agio la tua principessa, perché la voglia di giocare e di sentirsi libera non passa mai, neanche ad una cerimonia.

A volte potrebbe essere difficile trovare degli abiti da bambina eleganti, che allo stesso tempo non siano una tortura per la tua piccola. In verità il connubio eleganza e praticità è più semplice di quello che sembra.

Scegli per la tua bambina un vestito dal design semplice e romantico, dai tessuti soavi e preziosi come l’Abito Beatrice con mutanda copri pannolino per le cerimonie estive di sera e l’abito Aurora per le cerimonie estive di giorno.

Ti mostriamo una carrellata di questi stupendi abiti da cerimonia per bambine da 0 a 3 anni di età.

Nella foto sotto ti presentiamo l’Abito Beatrice per la cerimonia di bambine fino a tre anni, la particolarità sono le sue linee delicate e semplici, che rendono questo abito il vestito meraviglioso per una cerimonia serale.

abito da bambina Beatrice per bambine fino a 5 anni GiuliaMantelline

Questo è un abito da cerimonia bambina che unisce l’eleganza alla comodità. Ha la semplicità di un abito raffinato e delicato, che permette alla tua bambina di essere fresca, leggera e molto bella.

L’abito Beatrice da bambina è un capo di abbigliamento perfetto per le cerimonie estive, è disponibile in tantissimi colori pastello: bianco e in pizzo per vestire la tua bimba il giorno del suo battesimo o come damigella, oppure azzurro e vichy per essere l’invitata più dolce che ci sia e rosa e lilla per bambine che vogliono farsi notare.

L’outfit da cerimonia bambina è completato dalla mutanda copri pannolino pendant con l’abito che dona un look pulito, senza che le grazie della tua bambina, siano in bella vista, anche quando corre o gioca.

Se la cerimonia dovesse svolgersi di giorno e quindi richiedere un outfit meno formale e più allegro, ti proponiamo l’Abito Aurora con il colletto a forma di fiore, ideale soprattutto per le neonate, in quanto sotto la gonna nasconde il body che tiene fermo il pannolino e ne agevola il cambio quando serve. La tua neonata è vestita in modo particolare, e tu mamma, non sei a disagio per svestirla.

abito Aurora da bambina GiuliaMantelline

Questi abiti da bambina, sono vestiti da cerimonia sartoriali, realizzati con una attenta artigianalità che faranno brillare la tua bimba ad ogni evento a cui dovrà partecipare e potranno essere indossati anche per una passeggiata o un’uscita serale insieme a mamma e papà per le loro linee semplici e curate senza finire dimenticati nell’armadio.

Gonne e maglie da bambina fino a 5 anni GiuliaMantelline

Un altro outfit delizioso da cerimonia è il completo da bambina gonna Sofi in tulle seta e la Maglia Alice con fiori in organza e raso ricamati. Questo è un abbinamento giocoso, elegante, colorato e vaporoso che non lascerà inosservata la tua bambina.

La Gonna Sofi è una gonna in tulle a balze voluminose che assomiglia ad un fiore appena sbocciato. E’ disponibile da 0 a 5 anni di età, perfetta sia per le cerimonie estive di sera che di giorno per i suo colori brillanti ed eleganti.
Puoi scegliere tra tantissimi colori: tiffany, rosa, bianco, rosso, cipria con stelle glitterate oro o bianca con cuori rossi.

La maglietta Alice è un piccolo capolavoro, dove ci sono fiori realizzati a mano e ricamati con sapiente manualità, dedicata a tutte le bimbe sognatrici che amano essere meravigliose. Anche questi capi di abbigliamento bambina non rimarranno chiusi nell’armadio, perché potranno essere indossati dalla tua bambina in occasioni diverse, anche separatamente: abbinando la maglia in cotone Alice con una gonna in jeans, come la gonna Amelia in jeans o un leggings per un look bambina easy; e la gonna Sofi può essere abbinata ad un pagliaccetto, una camicia in jeans per una cena fuori.

Attenzione! Consiglio di stile: se il meteo non promette nulla di buono e l’aria dovesse rinfrescare evita l’abbinamento collant-sandalo, come se tua figlia all’improvviso diventasse uno di quei tedeschi che spesso vediamo con i calzini e i sandali. Prevedi una scarpa chiusa.

Tu indosseresti mai dei collant bianchi con sandalo basso? La morte della moda bambina!

abbigliamento bambina con calze e scarpe GiuliaMantelline

Da leggere:

Mantellina da bambina GiuliaMantelline.it

Mantelline che sanno di magia: ecco tutti i nostri segreti!

Cosa rende speciale un capo di abbigliamento per la tua bambina?
In base a cosa decidi di acquistarlo?
Ci hai mai pensato?

Magari ti sarai fatta questa domanda indecisa su cosa comprare, oppure, riflettendo in cerca di una soluzione per le urla inarrestabili della tua principessa. È proprio da qui, oggi, che vogliamo partire per raccontarti un sogno.

Il nostro sogno, un sogno che ha la forma di una mantellina e che profuma di spensieratezza.

Il brand Giulia Mantelline nasce da un cuore di mamma, una mamma in cerca di una soluzione per la sua bimba infelice e disperata al solo pensiero di mettere le braccia in quelle terribili maniche di cappotto! Da qui nasce quella che oggi è un’intera linea di abbigliamento per bimbe da 0 a 5 anni che odiano le solite maniche e che amano sentirsi libere di muoversi senza costrizioni, libere di esprimersi. Ma facciamo un passo indietro.

Perché abbiamo pensato proprio alla mantellina?

Vogliamo spiegartelo qui, subito. Crediamo che la mantellina sia un capo speciale perché incontra il cuore di genitori e bambini. I genitori sono più felici e soddisfatti perché viene eliminato il problema di infilare le maniche e questo, siamo certi che tu lo sappia, significa davvero tanto. Zero “effetto fagotto” e, soprattutto, massima mobilità: non sarà più un problema vestire o svestire la tua bimba quando si addormenta in auto o nella carrozzina; lei rimarrà beatamente cullata nei suoi sogni e tu sarai più serena e tranquilla.

mantelline bambine fatte a mano in Italia

La mantellina, infatti, si infila e si sfila senza alcuna difficoltà e senza che le piccole si sentano strette e co-strette come nei cappottini. Metterla, per lei, non sarà un problema, anzi, sarà un vero piacere, il piacere di sentirsi avvolta in un tenero, caldo e speciale abbraccio.

Un abbraccio che sa di favola! La mantellina è un capo che fa felici i genitori ma soprattutto le bambine, è un’alternativa chic al solito cappotto che per le nostre principesse evoca lo stile fiabesco. Colori e fantasie diverse sul loro caldo mantello che le protegge. Il risultato? Tu stai serena e loro sono felicissime!

D’altronde è proprio a loro che ci siamo ispirate per disegnarle e realizzarle, ci siamo messe nei loro panni e abbiamo preso spunto direttamente dalla nostra principessa. Ogni capo è la massima espressione della loro fanciullezza, della loro libertà, della loro immaginazione.

Mantelline che sanno di sogno. Un sogno che per noi è un po’ una missione: creare un capo speciale in grado di donare sorrisi.

E proprio per questo che pensiamo costantemente a come rendere speciali ed unici i nostri capi di abbigliamento. A come donare quel qualcosa in più alle nostre protagoniste per vederle libere e felici, per vedere sul loro visino un sorriso grande che ci riempie il cuore.

mantellina da bimba

E sai una cosa?

La risposta che ci siamo dati si ripete negli anni. La cura artigianale e la sartorialità: sono questi gli ingredienti imprescindibili per donare qualcosa di magico a chi amiamo. Ne siamo fermamente convinte e portiamo avanti questa idea con tutto il nostro cuore.

Il nostro è un brand totalmente ed orgogliosamente artigianale, il risultato di tanto amore e di ore passate a disegnare la soluzione perfetta.

Ma aspetta. Non sai come nasce una mantellina?

A noi piacerebbe portarti concretamente con noi, nel nostro laboratorio ma proviamo a raccontartelo in queste righe. È Consuelo, la cofondatrice del brand (e mamma della principessa che non voleva proprio infilare le braccia nel cappottino!) ad occuparsi di tutta la parte produttiva, dal disegno allo sviluppo dei prototipi. Al suo fianco, le nostre amate sarte che si occupano di realizzare dei piccoli capolavori e di tradurre il sogno in realtà.

Capolavori che prendono la forma di coloratissime mantelline, ma non solo. La nostra è una collezione total look, colorata ed elegante, dal design romantico, un design che piacerà a te ma, soprattutto, alla tua bambina! Qualcosa di diverso, non convenzionale, dove ogni cucitura è opera di una sapiente mano.

Sartorialità e artigianalità sono i nostri marchi di fabbrica.

Sì perché tutta la collezione Giulia Mantelline vanta capi realizzati a mano da sarte marchigiane esperte, donne appassionate e dedite alla cura dei dettagli. Il loro fine è uno: realizzare capi speciali con il sorriso (che vi assicuriamo, è contagioso!). Una produzione interamente Made in Marche, anche su misura, dove ogni dettaglio è frutto di un’attenta artigianalità; piccole opere d’arte dai tessuti ricercati e di alta qualità.

E’ questo il segreto della nostra realtà: una realtà di sorrisi e di colori, quella che noi amiamo chiamare favola di famiglia e di creatività.

E tu vuoi farne parte?

VISITA IL NOSTRO SHOP!

Da leggere:

abiti neonate e bambine

Come vestire i bambini per una cerimonia?

Leggi subito i consigli utili per trovare l’abito da cerimonia perfetto per la tua bambina.

Quando si sceglie l’abito per un matrimonio o una cerimonia si tende a valutare il tipo di evento e si cerca di scegliere uno stile che possa essere perfetto per l’occasione, che sia di giorno o di sera, tenendo presente il mood della festa e le tendenze del momento, ma quando l’invitato è alto meno di un metro e trenta non ci sono più regole sull’abbigliamento.
L’Estate è il periodo in cui si ricevono tanti inviti per le cerimonie, e quest’anno saranno cerimonie intime a cui parteciperanno le persone che davvero si amano.
Con la bella stagione e il caldo è più semplice scegliere l’abbigliamento ideale per il battesimo della tua bambina o come invitata ad un matrimonio, puoi sbizzarrirti con outfit di abbigliamento bambina colorati, eleganti, freschi in cotone, pizzo e lino.
A volte sembra difficile scegliere l’Outfit giusto, ma basta un po’ di fantasia, gli accessori giusti e qualche piccolo consiglio.

abito cerimonia bambina giuliamantelline

Ecco a te, Mamma, 5 consigli utili per vestire la tua bambina in modo eccezionale per la cerimonia

Comodità

Non dimentichiamo mai che le bambine devono stare prima di tutto comode e a loro agio, perché devono essere libere di muoversi e di giocare, ma allo stesso tempo non devono rinunciare ad un abito da cerimonia elegante che faccia risaltare la loro naturale bellezza.

Ricorda!

La tua bambina non è una piccola sposa, non infagottarla come un sacchetto di confetti, il giorno del suo battesimo e quando è più grande, cerca di scegliere insieme a lei il suo abito da cerimonia e guida le sue scelte verso qualcosa che sia idoneo all’occasione e perfetto per la giornata di festa.

vestiti neonate e bambine fino a 5 anni giulia mantelline

Semplicità

La regola principale, quando si deve vestire una neonata, è la semplicità: le bambine molto piccole, infatti, devono essere spogliate spesso per il cambio di pannolino e scegliendo abiti da cerimonia troppo complicati con nastri o chiusure difficili da aprire saresti troppo impacciata.
Soprattutto in Estate, quando le giornate sono molto calde, rischieresti di far sudare troppo la tua bambina, quindi scegli sempre vestiti da bambina in cotone, lino o pizzo che siano leggeri, ma allo stesso tempo eleganti.

L’Abito Beatrice in cotone o pizzo dai toni pastello è l’abito perfetto per la cerimonia della tua bambina o per partecipare ad un matrimonio.
E’ un abito grazioso dai colori delicati che piace alle mamme e alle bambine per la sua forma trapezoidale che lo rende ampio e fresco, ha tre balze che donano volume e un enorme fiocco sulla spalla.
Il look da cerimonia della tua bambina è completato dalla deliziosa mutanda con ricci sulle gambe che copre il pannolino, che agevola il cambio dello stesso e nelle bimbe più grandi copre la mutanda donando un outfit pulito e completo. Questo vestito da bambina è un capo di abbigliamento sartoriale ideale per matrimoni, battesimi e giornate speciali, ma allo stesso tempo può essere indossato dalla piccola nelle calde serate estive e riutilizzato per tutta la bella stagione, perché la delicata eleganza di questo abito fa si che non rimanga nell’armadio della tua piccola principessa.
E’ disponibile da 0 a 3 anni di età nei colori pastello dell’azzurro, rosa, lilla, verde mela e bianco.

vestiti cerimonie bambine e neonate

Rispetta il loro stile

L’abito da cerimonia deve rispecchiare l’animo della tua bambina, perché anche se piccole, hanno già le idee ben chiare su cosa amano indossare o meno, soprattutto le bambine, già dai due anni e mezzo di età iniziano ad esprimere il loro parere. E come abbiamo già detto prima: coinvolgila nella scelta dell’abito da cerimonia per un’occasione speciale, sarà divertente e bello sceglier l’abito con la propria mamma.
Se la cerimonia fosse di giorno scegli un abito da bambina spiritoso e allegro come l’abito Aurora.
Questo vestito da bambina è un capo di abbigliamento in cotone 100% dove cuori, stelle, righe delicate e fiori accesi danno un tocco eccezionale alle giornate speciali.
La particolarità dell’abito da bambina Aurora è il suo colletto a forma di fiore e sotto alla gonna si nasconde il body che copre il pannolino, lo tiene fermo e dona un outfit pulito. La tua bimba indossando l’abito Aurora sarà vestita in modo spensierato, giocoso e perfetto per una cerimonia estiva al mare o di giorno.

abito estivo bambine fino a 5 anni

Devono sentirsi belle

Mia figlia Giulia se specchiandosi non le piace l’abito che indossa in due secondi netti l’ha già tolto e lo vedo volare via come fosse un aquilone.
I maschietti si sa sono più accondiscendenti e si lasciano vestire senza discutere, invece nelle femminucce si sviluppa, già da piccolissime, il loro personale senso estetico e vogliono sentirsi belle, quando indossano un capo di abbigliamento.
Soprattutto, nei giorni di festa, amano vestirsi bene e sentirsi speciali per il giorno speciale, magari arricchisci l’outfit con un accessorio che sia ideale anche per te mamma, vedrai che la tua bimba sarà entusiasta.
I nostri accessori per capelli sono perfetti per un look combo mamma e figlia.
Fasce dallo stile Pin Up per le cerimonie di giorno e raffinati cerchi con fiore in seta e organza per la sera.

Scegli l’accessorio per capelli giusto e l’outfit della tua bambina sarà eccezionale.

accessori per capelli bambine

Hai una vasta gamma di scelta

Non andare in panico, la moda per le bambine non ha tempo, la moda del 2020/2021 privilegia tagli e tessuti semplici, abiti leggeri, delicati sempre eleganti, che richiamano un abbigliamento da bambina easychic e romantico, e le mantelline sono il must have di quest’anno che completano il look della tua piccola.
Spesso si ha il dubbio di come completare il look da cerimonia, nel caso in cui sia un po’ freschetto, soprattutto se la cerimonia fosse di sera.
La soluzione è la mantellina che renderà speciale l’outfit da cerimonia o battesimo della tua bambina.
Che sia tessuto impermeabile, in jeans o in leggero piumino, la mantellina da bambina è il capo di abbigliamento perfetto, perché con le sue linee morbide non crea l’effetto gonna strozzata, che spesso si vede quando si indossano cappotti lunghi, stropicciando il vestito.
La tua bimba indosserà un elegante mantello che la renderà la principessa della festa.

mantellina da bambina giuliamantelline

Con Giulia Mantelline puoi vestire la tua bimba per la cerimonia in modo unico senza mai dimenticare la comodità, la semplicità, l’eleganza e la meraviglia di un abito sartoriale che sa come rendere bellissima la tua bambina.

Da leggere:

abbigliamento bambine fino a 5 anni come nelle favole GiuliaMantelline

Giulia Mantelline nel Paese delle Meraviglie. Abbigliamento bimba da favola.

Giulia Mantelline è un brand di abbigliamento bambina che nasce da una favola, una favola di famiglia che ha portato Consuelo, mamma di Giulia, a realizzare la mantellina, la nostra personale rivisitazione del classico cappotto o giubbino, per vestire la sua piccola bambina, che detestava infilare le maniche dei cappotti e tutti i capi di abbigliamento che la stringessero troppo.
Dalla mantellina è stata realizzata un’intera linea di abbigliamento total look da bambina da 0 a 5 anni ispirata dalla fiaba, dalla meraviglia che ogni bambina porta con sé, realizzando una collezione primavera estate 2021 romantica, zuccherina e sognatrice come la famosa protagonista della favola di Lewis Carrol.

Abbiamo preso ispirazione dal fantastico mondo delle meraviglie di Alice e da quello che rappresenta per grandi e piccini. La maglietta a manica corta in cotone 100% con enormi fiori in organza e raso ricamati ha il nome di Alice. Siamo state ispirate dalla delicatezza di questo personaggio realizzando così una maglietta dove fioriscono enormi margherite ricamate, come quelle che Alice raccoglieva nei prati, evocando l’innocenza delle bambine.

t-shirt maglietta a manica corta GiuliaMantelline

Alice è cortese, diplomatica, romantica, sognatrice e coraggiosa come le nostre bambine avventurose che sono alla scoperta giorno per giorno della vita e del mondo. Il passaggio dal mondo reale al mondo delle meraviglie avviene ogni volta che la tua bambina indosserà un capo di abbigliamento firmato Giulia Mantelline, perché noi stesse siamo la favola e lavoriamo con passione affinché ogni bambina possa essere la protagonista della propria fiaba. Così il Paese delle Meraviglie diventa il luogo in cui nascono le idee più strane e particolari e ci troviamo a sorseggiare una tazza di tè con il Cappellaio Matto o a inseguire il Bianconiglio.

La fantasia è l’ingrediente principale, necessario per realizzare piccole opere d’arte sartoriali che siano capaci di vestire la tua bambina trasportandola nella meraviglia. In Alice la metafora più importante è quella della crescita, infatti diventa da alta a bassa, da grande a piccola e Giulia Mantelline segue la crescita della tua bambina realizzando una collezione che privilegia la vestibilità, favorisce la mobilità e la libertà di movimento delle piccole principesse, seguendo la loro crescita da 0 a 5 anni di età.

gonna e maglietta a manica corta bambine 5 anni GiuliaMantelline

Crescere significa cambiare le dimensioni del corpo, affrontare gli alti e i bassi, sentirsi sicuri o insicuri di se stessi, ma anche imparare chi siamo, cosa rappresentiamo, cosa vogliamo fare, essere e avere. Ogni mamma è al fianco della sua piccola in questo processo di crescita e di scoperta, e scegliere di vestire Giulia Mantelline significa vestire la propria bambina da bambina, esaltando la sua fanciullezza e il suo essere bambina attraverso capi di moda bambina che sanno rispettare la loro età. Non amiamo vestire le bambine come se fossero già delle donne adulte, questa è la nostra filosofia, hanno tempo per crescere e diventare grandi.

Auguriamo a ogni bambina di seguire il proprio Bianconiglio, anche se la mamma potrebbe arrabbiarsi. Alice sapeva di non doverlo fare, ma lo fa, questo significa che vale sempre la pena seguire il proprio istinto, perché da qui nascono le esperienze più belle e brillanti e noi di Giulia Mantelline ne siamo un esempio.

Abbiamo seguito il nostro istinto, abbiamo rischiato, abbiamo intrapreso un’avventura fantastica fatta di tessuti, colori, energia positiva e amore per l’abbigliamento da bambina, senza mai abbandonare la consapevolezza che sognare l’inimmaginabile a volte è possibile. Per tutte le nostre piccole Alice desideriamo che possano crescere pensando colorato, circondandosi di persone positive e stimolanti, che possano sostenere i loro progetti e sappiano apprezzare la particolarità e l’unicità del loro carattere.

Ognuno di noi ha delle peculiarità uniche che altri potrebbero credere “fuori dal normale”, perché in fondo siamo tutti un po’ matti….come dice il Cappellaio Matto.

Da leggere:

gonna bambina sofi giulia mantelline

Quando la gonna era il capo di abbigliamento per bambini e bambine

La gonna è il capo di abbigliamento più amato dalle donne sin da bambine, è il simbolo di massima espressione di femminilità.
La storia della gonna ha le sue radici in epoche lontane, infatti, è il primo capo di abbigliamento che venne usato dagli esseri umani per ripararsi dal freddo sin dalle civiltà mesopotamiche e veniva utilizzato da entrambi i sessi. Gli uomini egiziani vestivano con un panno di lino che cingeva la vita, mentre i faraoni ed i nobili si distinguevano utilizzando panni di tessuti pregiati di diverse lunghezze.

utilizzo gonna antico Egitto

Anche i romani e i greci indossavano sottane che partivano dalla vita e indossavano la mantella per coprire la parte superiore e avvolgeva il corpo.

Nel Medioevo la gonna fu sostituita dalla tunica.
Solo nell’epoca Rinascimentale le persone iniziarono ad indossare vestiti diversi a seconda del sesso e la gonna divenne il capo di abbigliamento femminile che simboleggiava lo sfarzo e la ricchezza dei ceti nobili con i suoi tessuti ricamati pregiati e voluminosi e l’umiltà di quelli poveri, in cui la gonna è più corta e realizzata con tessuti semplici. Se da un lato la gonna, nel 1600, divenne un capo di abbigliamento prettamente femminile, nel mondo baby, continua ad essere un capo di abbigliamento utilizzato per entrambi i sessi.

I genitori, dell’epoca, non si sono posti il problema di condizionare lo sviluppo dei figli maschi, nonostante facessero indossare ai bambini abiti, che attualmente sarebbero considerati prettamente femminili e quindi vestivano i bambini e le bambine in modo uguale almeno fino ai 4 anni d’età. Nella foto sottostante il secondo bambino da sinistra dovrebbe essere un maschietto ed anche per gli studiosi del costume è molto difficile distinguerli.

Nei quadri del ‘700, è molto difficile distinguere un bambino da una bambina, perché sono vestiti allo stesso modo, indossavano lunghe gonne, scarpe vezzose ed avevano i capelli lunghi. I pantaloni non venivano utilizzati come capo di abbigliamento nei bambini, indossavano gonne e abiti che oggi definiremmo moda bambina.

Perché sia i bambini che le bambine indossavano abiti e gonne?

Non esistevano i pannolini usa e getta e i pantaloni erano dotati di chiusure complicate e difficili da aprire, così per una mamma, il vestito o la gonna erano molto pratici e cambiare un bambino era molto più semplice e veloce. I bambini continuarono ad essere vestiti con lunghi vestiti e gonne quasi fino agli inizi del 20° secolo. Oltre alla praticità del vestito o della gonna che oggi indosserebbe solo una bambina, c’era anche un vantaggio economico. Realizzare un capo di abbigliamento era piuttosto costoso, anche per le famiglie nobili, così le gonne e i vestiti per bambini e per bambine venivano realizzati in modo che potessero essere allungate e seguirne la crescita.

Successivamente le gonne e i vestiti furono gradualmente sostituiti, a partire dall’età di 3 anni, con i pagliaccetti, e poi ancora da abiti corti, indossati sopra a pantaloncini bianchi, sia per il bambino che per la bambina e comunque era molto difficile distinguere un maschio da una femmina. Dobbiamo aspettare gli anni ’40 per vedere indossare dei pantaloni ai maschietti, ma parliamo di calzoncini corti stile marinaretto, perché i pantaloni lunghi erano solo per i ragazzi più grandi, in quanto erano un capo di abbigliamento simbolo di maturità.

gonna bambina sofi giulia mantelline

La gonna e le bambine

Le bambine da sempre amano indossare la gonna che nel tempo ha variato i sui volumi, colori e tessuti, ma è sempre stato un capo di abbigliamento desiderato da ogni bimba. Più la gonna è voluminosa e più piace alle bambine perché evoca la favola, evoca le principesse che tanto ammirano e vogliono sentirsi la principessa della loro favola.
Giulia Mantelline è un brand di abbigliamento moda bambina molto femminile, che ama la gonna e ne esalta il suo carattere romantico e fiabesco, realizzando un capo di abbigliamento senza tempo con la Gonna Sofi.
La gonna Sofi è la gonna da bambina in soffice tulle seta con ampie balze che danno volume e vaporosità al capo. E’ realizzata con un’attenta sartorialità evocando la dolcezza e la gentilezza delle bimbine che la indossano
Amiamo i colori decisi e brillanti come: il lampone, il tiffany, il rosso e il rosa, ovviamente non può mancare il bianco, simbolo di innocenza e raffinatezza ideale per il battesimo della tua bambina o per il suo primo compleanno, la trasformerai nella principessa della festa.

GiuliaMantelline, autentica moda da bambina!

Da leggere:

abbigliamento-bambina-primaverile-fino-a-5-anni

La primavera e l'abbigliamento per la tua bimba. Firmato GiuliaMantelline.

Stile, outfit, tendenze per la primavera. Abbigliamento per bambine fino a 5 anni di GiuliaMantelline

L’aria si riscalda ed è carica di note fiorite, le giornate si allungano lasciandoci godere le ore di sole più a lungo, i fiori rinascono e iniziano a sbocciare, gli alberi si colorano e le margherite fanno capolino sui prati e le violette profumano i giardini.

La primavera è simbolo di rinascita e di inizio della nuova stagione che riempie i cuori di colore e calore. E’ la stagione dell’amore, si risvegliano i sensi, corpi e menti carichi di energia positiva. La Primavera viene decantata da moltissimi poeti come il periodo in cui si è più propensi ad amare. Agli occhi dei bambini la primavera è un momento magico in cui la natura si presenta splendente ed intrisa di bellezza per i colori della fioritura. I bambini possono tornare a giocare all’aperto e godere della sua bellezza.

abbigliamento primaverile bambine fino a 5 anni GiuliaMantelline

GiuliaMantelline brand artigianale di abbigliamento per bambine fino a 5 anni, propone outfit unici e con stile: colorati, a fantasia, a tinta unita, ideali per far giocare ogni bambina all’aria aperta divertendosi e godendo delle meraviglie della primavera. Amiamo rendere le bimbe da 0 a 5 anni in perfetta sintonia con la stagione del sole e dei fiori trasformando la magia primaverile in una collezione zuccherina che ne esalta i colori e l’espressività.

Un capo d’abbigliamento da far indossare alla tua piccola in primavera? Certamente la mantelllina.

In Primavera i bruchi diventano farfalle variopinte e leggere che volano e si posano sulle mantelline impermeabili dai colori brillanti e accesi che vestiranno la tua bambina nelle giornate dove l’aria è pizzichina.
La mantellina le permetterà di giocare liberamente senza essere costretta dalle maniche e potrà facilmente sfilare la mantella se dovesse essere sentire troppo caldo giocando. Ricorda Mamma!

mantelline primaverili bambine fino a 5 anni GiuliaMantelline

La mantellina primaverile è impermeabile e antivento e proteggerà la tua bimba dagli acquazzoni improvvisi della mezza stagione.
Per le bimbe più freddolose la mantella si trasforma in piumino 100 gr dove sbocciano rose incantevoli, e in primavera le rose, iniziano a mostrare il loro splendore.

Con le belle giornate gli insetti passano da un fiore all’altro attirati dal loro profumo e dal colore, si poggiano laddove abbiamo ricamato fiori in organza e raso. Grandi margherite fioriscono sulla mantella in jeans come se fosse un prato verde in cui le bambine giocano ed inventano favole.
Nel delizioso guardaroba primaverile della tua bambina, non può mancare Alice! Alice è il nome della nostra linea di magliette in cotone 100%.

maglietta a manica corta bambina 5 anni GiuliaMantelline

Perché per le nostre magliette a manica corta abbiamo scelto questo nome?

Alice viveva in un mondo fantastico, dove la primavera era eterna e l’azzurro del cielo si affacciava su prati fioriti e le farfalle amavano volare libere e serene, mentre Alice sedeva insieme al Bian Coniglio a raccogliere margherite. Così sulle nostre magliette a manica corta da bambina, sbocciano fiori brillanti e farfalle leggiadre realizzate con cura e attenzione capaci di raccontare la primavera agli occhi della tua bambina.

Vivi la primavera con Giulia Mantelline e vesti la tua bimba di meraviglia sartoriale.

Da leggere:

mantellina da bambina in jeans Giulia Mantelline

Nuova Collezione Primavera/Estate 2021

Si percepisce un forte profumo di lavanda, dolce e zuccherato che pervade le narici. Lo sguardo che volge all’orizzonte è travolto dai caldi colori del tramonto e dall’immensa distesa di fiori a perdita d’occhio di color rosa, bianco e violetto. Ascoltiamo da lontano il ronzio delle api che volge alla fine, perché si sa al calar del sole loro vanno a riposare.

Una cornice unica delle nostre campagne marchigiane che ha regalato il set fotografico incantevole per la presentazione della collezione di abbigliamento bambina Primavera/Estate 2021 di Giulia Mantelline.

Dalle linee romantiche e delicate, la collezione Giulia Mantelline desidera vestire le bambine di volumi morbidi, gentili, dalle tonalità leggere, esaltando la fanciullezza di ogni bimba.

Rimaniamo fedeli al nostro stile, che celebra la raffinatezza e la femminilità dell’essere bambina realizzando una collezione che celebra la bella stagione e i suoi colori.

Abbigliamento bambina fino a 5 anni Primavera/Estate 2021

Abbiamo rivisitato il concetto di giubbetto di jeans proponendo una nuova versione ricercata e unica. Abbiamo ridisegnato questo capo di abbigliamento bambina, trasformandolo nella Mantellina in jeans Margherita con i suoi fiori ricamati, i cuori in paillette rossi e le farfalle in raso che volano sulla mantella, rendono questo capo d’abbigliamento un must have immancabile nel guardaroba della tua bambina.

La Margherita è il fiore della fanciullezza, basti pensare all’immagine popolare della raccolta delle margherite e del gesto di infilare il fiore nei capelli. Nulla di più delicato e senza tempo.

L’abito Beatrice in cotone è il vestito da bambina leggero, soave e impalpabile, che non eccede, ma che nello stesso tempo rende incantevole le bambine per l’alta qualità dei tessuti, per il design romantico, elegante e per la manifattura sartoriale d’eccellenza che ci distingue.

Vestito da bambina versatile dal carattere raffinato che lo rende perfetto per le cerimonie o per il battesimo della tua neonata, mentre il suo lato aggraziato e semplice rende questo abito da bambina perfetto per una passeggiata durante le serate estive evitando così di doverlo riporre nell’armadio.

Abbiamo esaltato la bellezza dei fiori e delle loro sfumature giocando con tessuti vaporosi e preziosi come il tulle in seta, realizzando la Gonna Sofi ampia e voluminosa, che le bimbe amano far ruotare, come se fosse la gonna della loro principessa preferita ed è subito incanto.
Abbiamo giocato con l’organza creando enormi fiori dai petali eleganti e dalla corolla ricamata, creando la linea di Magliette Alice in pregiato cotone, dove i fiori che sbocciano celebrano la meraviglia della tua bambina in ogni sua forma.

Immerse nell’incanto di uno scenario magico e fiabesco abbiamo dato vita ad una collezione da bambina fino ai cinque anni d’età che rappresenta un inno all’amore e alla natura che ogni bimba rappresenta per la propria mamma.

Vesti un sogno, vesti Giulia Mantelline.

Da leggere:

brand giulia mantelline

Come nasce il Brand Giulia Mantelline?

Ciao Consuelo, ti va di raccontarci la tua storia?

Da dove inizio ..allora…innanzitutto sono mamma di due splendidi piccoletti: Mattia, il più grande, e Giulia nata a Giugno del 2016, ed è quest’ultima che mi ha portato fin qui.
La birbantella è nata con il caldo, quindi la vestivo con poco e soprattutto nulla aveva le maniche, ma con l’arrivo dell’autunno e la necessità di coprirla, si è aperta una lotta senza precedenti. Non voleva assolutamente indossare nulla che avesse le maniche e che la stringesse troppo.
Non puoi immaginare, sembrava che la stessi uccidendo, tanta l’intensità e la sua disperazione che credo potesse essere udita fino a Milano.
Credo che abbia detestato le maniche dei capotti più del lavaggio nasale.

Con Mattia non avevo avuto questo problema, quindi ero in panico completo ogni volta che si dovesse uscire.
Unico modo per non farla disperare era avvolgerla in una coperta come un involtino primavera, ma poi l’impresa era srotolarla e che te lo dico a fare, neanche le torture russe sotto la Guerra Fredda potevano generare tale disperazione. Un giorno al lavoro mi sono illuminata, perché sono una psicologa ed ho lavorato tantissimi anni in una comunità per la disabilità fisica. Stava piovendo e dovevamo uscire con gli ospiti della struttura, così presi le mantelline antipioggia e tac ho avuto la visione.

La mantellina la soluzione al mio problema “urlante”, in quanto di facile vestibilità, ma soprattutto non devi infilare le maniche.
Così mi sono messa al lavoro ed ho confezionato insieme ad una sarta una mantellina in ecopelliccia rosa. Ho steso il capo aperto sul letto, appoggiato Giulia sopra, chiuso i lembi laterali ed ho abbottonato il frontale; l’ho tirata su e niente….niente nemmeno un urlo, solo un grande sorriso.
Giuro non potevo crederci, pensavo fossi diventata sorda, non udendo nessun suono, ma il suo grande sorriso, era la prova che ci sentivo benissimo

Stava calda, avvolta senza costrizioni.
Piano piano mi sono accorta che questo è un problema di moltissime persone, perché in molti giravano con i loro neonati avvolti come involtini. Così tanti neogenitori iniziarono a chiedermi, dove avessi acquistato la mantellina e così ho iniziato a cucire le prime. Così nasce il mio piccolo Brand Giulia Mantelline: la linea di abbigliamento da bambina dedicata alle piccoline da 0 a 5 anni.

Potresti descriverci la Mantella in termini di vestibilità, pregio e facilità di utilizzo?

Per i bambini oltre ad essere un’alternativa molto chic al solito capotto o giubbino è un capo che facilita la vestibilità soprattutto nei più piccoli, dove va a soddisfare un bisogno di molti genitori: non far disperare i figli alla solo vista del cappotto. In pratica viene eliminato il problema di infilare le maniche e l’effetto fagotto, facilitando la mobilità.

La mantellina si infila e sfila facilmente senza che i piccoli si sentano stretti, come nei cappottini. Li avvolge in un tenero abbraccio, così anche quando si addormentano in auto o nella carrozzina, possono continuare a dormire beatamente, perché il capo permette di svestirli senza che si sveglino.

A chi sono dedicate le tue creazioni: età, sesso, occasioni di uso?

Desidero rivolgermi alle bambine, perché la mia linea è ispirata soprattutto da mia figlia, quindi qualsiasi cosa decido di realizzare è prima testata su di lei, per vestibilità, comodità e mobilità. Mi rivolgo a tutti i genitori che voglio qualcosa di diverso, non convenzionale e che amano l’artigianalità e sanno riconoscere il valore aggiunto della sartoria italiana, dove ogni cucitura sa di buono, di pregiato e suscita emozione.

La produzione è da 0 a 5 anni, perché è in questa fascia di età che si manifesta – “io detesto le maniche”-. In tutte le nostre mantelle hai una componente essenziale che rende tutto eccezionale, la fantasia che ti trasporta nel nostro magico mando fatto di bambine romantiche che amano sentirsi speciali.

ll nome del tuo brand è tenero, affettuoso, dalla parte dei bambini. Ci dici quanto tempo fa è nato e come lo vedi inserito nel tuo futuro?

Che dire mia figlia è stata la mia ispirazione, se non mi avesse reso sorda con i suoi urli tutto questo non sarebbe mai stato possibile, quindi non potevo che dare al Brand il suo Nome. A Giugno festeggeremo 3 anni di attività, di creatività e di passione per l’abbigliamento bambina
La grinta non mi manca e neanche la follia per andare avanti e continuare a vestire le bambine in modo unico e differente.

Vicino a me c’è mia sorella Antiniska, che mi supporta e che mi aiuta nei momenti in cui credo di non farcela, perché ci sono anche questi.
E poi dall’alto c’è la mia mamma, che ci credeva tantissimo in questa attività e sono sicura che veglierà su di me.
Come vedo il mio futuro? Lo vedo colorato, appassionato e creativo, con tutte le difficoltà che il mercato di oggi mi mette di fronte, ma io sono tenace e non mollo facilmente.

Da leggere:

mantellina da bambina calda e colorata

Quanto è bello uscire d’inverno indossando la mantella

Spesso con l’arrivo del primo freddo, si tende ad uscire meno e a passare più ore in casa con i propri bambini, perché si ha paura che possano ammalarsi a causa del cambio della temperatura; ma al contrario di quanto si possa credere il freddo non provoca malanni.

Passare del tempo all’aria aperta con i bambini in inverno ha tantissimi vantaggi per la salute, per lo sviluppo fisico e psichico dei piccoli. Spesso i genitori pensano che, con il calare delle temperature, stare in casa con i bambini sia ideale per la loro salute, ma ciò non è corretto. Infatti nella stagione invernale è consigliabile stare all’aria aperta, rispetto agli ambienti chiusi, perché la probabilità di respirare goccioline infette è molto più alta in un ambiente piccolo, poco areato e troppo caldo per via dei riscaldamenti, in cui si trovano e respirano più persone contemporaneamente.

I bambini che giocano all’aria aperta anche in inverno, sono quelli che si ammalano meno, in quanto le goccioline infette si disperdono più velocemente all’aria aperta e la possibilità di inalarle è molto inferiore. Così al contrario di quanto si crede, stare all’aria aperta favorisce la salute dei bambini in inverno.

Il mito “Vestiti che è freddo” è da sfatare! Infatti è necessario vestire i bambini in modo adeguato, senza farli uscire come piccoli Eschimesi, ovviamente non parlo dei neonati che stanno immobili nel passeggino e hanno bisogno di una coperta in più, ma dei bambini più grandi, che corrono, si muovono e sudano. Ebbene si! I bambini sudano anche in inverno, perché non stanno mai fermi, soprattutto al parco quando giocano con gli amici.

Non esiste brutto tempo, ma solo capi di abbigliamento da bambina non adeguati. I capi di abbigliamento che si utilizzano in inverno sono molto importanti e il vestire a strati è la soluzione ottimale per i piccoli, in quanto come per gli adulti anche nei bambini più grandi favorisce la possibilità di autoregolarsi in relazione alla temperatura percepita.

Potremmo vestire le nostre bambine con uno strato in più rispetto a quello che indossiamo noi. E, una volta fuori, se abbiamo freddo e aggiungiamo strati, li aggiungiamo anche alle nostre bambine, se invece abbiamo troppo caldo e sudiamo li togliamo anche a loro.

La mantella da bambina è il capo migliore per vestirsi a strati.

La mantella è un capo di abbigliamento da bambina che permette perfettamente “il vestirsi a strati” in quanto favorisce la capacità della bambina di potersi vestire o svestire facilmente da sola nel momento in cui potrebbe percepire troppo caldo o troppo freddo all’aperto, favorendo la sua capacità di gestire la propria temperatura corporea.

mantella da bimba fino a 5 anni

La mantella, invece, nei neonati favorisce il calore necessario per farlo stare al calduccio, proteggendolo dal freddo, in quanto, al contrario di una bambina che corre all’aperto e si muove in continuazione, il neonato è immobile nella carrozzina e ha maggior bisogno di calore.

In questo caso la mantellina con cappuccio è un ottimo capo di abbigliamento che può sostituire il sacco da carrozzina, mostrando la sua massima utilità. Mentre il sacco crea quello che possiamo definire l’effetto “insaccato” del neonato, che viene riposto come in un contenitore, limitando anche la sua capacità di movimento; la mantellina dal suo canto, non insacca, ma avvolge, come in un caldo abbraccio, permettendo alla mamma di abbracciare il proprio figlio senza doverlo estrarre dal sacco e procurargli freddo.

mantella per neonati

Con la mantella ogni mamma può stringere a sé la propria bambina senza spogliarla. Giocare al parco, uscire all’aria aperta, passeggiare insieme alla propria bambina in inverno, fa bene e aiuta la salute dei bambini, basta utilizzare capi di abbigliamento adeguati che permettano alle piccole di godersi l’aria aperta, sfatando così, la convinzione che al freddo possano ammalarsi di più.

Le mantelline di GiuliaMantelline sono realizzate con amore, l’amore di una mamma nei confronti della propria figlia.

Da leggere:

abbigliamento bambina finoa 5 anni a cuori amore mio

Pazza d'amore per la tua bambina

Cosa significa Amore?

Pensano di sapere che cosa sia l’amore, ma la verità è che in pochi ne conosciamo il significato.

L’amore è un sentimento e non un’emozione, si distingue da quest’ultima per la sua durata. Il sentimento dura nel tempo, non è passeggero come l’emozione, cresce ogni giorno e viene nutrito e coltivato nel tempo. L’amore che provi nei confronti del tuo bambino ne è la massima espressione elevata alla potenza, da cui nasce l’innamoramento che dura per tutta la vita.

Come mai si festeggia il 14 febbraio e ha il nome di San Valentino?

Ci sono tantissime leggende sul giorno dell’amore e del suo perché, e quella che noi preferiamo è nota con il nome de “la rosa della conciliazione”. Secondo la leggenda, San Valentino, all’epoca vescovo di Terni, udendo litigare due fidanzati vicino al suo giardino, andò loro incontro sorridendo con una rosa in mano e li convinse a far pace. La storia si diffuse e gli abitanti iniziarono ad andare in pellegrinaggio dal vescovo di Terni il 14 di ogni mese e la rosa divenne simbolo del giorno degli innamorati.

Febbraio è il mese in cui gli innamorati festeggiano l’amore romantico con lo scambio di fiori, di bigliettini e di cioccolatini e noi vogliamo festeggiare la forma di amore più pura in assoluto, quella verso i propri figli, con alcuni dei nostri capi di abbigliamento simbolo della nostra collezione bambina.

Con quale abbigliamento da bambina Giulia Mantelline dà voce all’amore?

Abbiamo voluto dare voce all’amore che ogni mamma prova per la sua bambina attraverso uno dei capi immancabile nel guardaroba di ogni bimba: la maglia a maniche lunghe in cotone.

“Amore Mio” è la dichiarazione di affetto estremo che rivolgiamo alle nostre bambine ogni volta che le guardiamo e noi lo abbiamo ricamato su ogni maglia affinché le nostre piccoline non lo dimentichino mai.

Abbiamo reso l’amore visibile e percettibile alle mamme attraverso un’intera serie di completi maglia e pantaloni colmi di cuori dedicati a tutte le bimbe romantiche.

Abbiamo reso l’amore esagerato ed esplosivo attraverso capi di abbigliamento in cui i cuori diventano i dettagli pregiati di gonne in tulle voluminose da bambina.

Abbiamo reso l’amore avvolgente e caldo attraverso il morbido abbraccio delle nostre mantelle in pelliccia di castoro, che travolgono la tua bambina di calore materno.

La nostra è una dichiarazione di amore, che si esprime nella realizzazione accurata e ricercata di ogni singolo capo di abbigliamento della nostra collezione moda bambina, perché crediamo che sia l’unico ingrediente che possa muovere qualsiasi gesto umano, che abbia dello straordinario.

Da leggere:

Abbigliamento bambina per giochi al parco

8 motivi per giocare con la tua bambina all’aria aperta

I bambini non stanno mai fermi e questo fa parte del loro essere piccoli. Giocare è una cosa seria: impegna il loro tempo, le loro energie e si concentrano come fanno i grandi con il loro lavoro. I bambini giocando, trasformano la realtà, la reinventano, ne creano una immaginaria, che riflette sogni e fantasia. Con il gioco esplorano il mondo che li circonda e il movimento è fondamentale per la loro crescita mentale, fisica e sociale.
Un bimbo, al ritorno dal parco, sarà stanco e sporco, ma avrà tantissime cose da raccontare.
Ti vorrei parlare di quanto sia importante giocare all’aria aperta per la tua bambina e, perché no, anche darti qualche consiglio sull’outfit migliore.

Quindi, quali sono gli 8 motivi per far giocare la tua bambina all’aria aperta?

1. È un bisogno fisico e psicologico della bambina

Spesso i bambini passano troppo tempo davanti alla tv e in ambienti chiusi, invece di giocare in modo libero all’aria aperta, soprattutto in questo momento. Così, molto spesso, quando iniziano a correre, a saltare sul letto e ad essere agitati in casa, potrebbero esprimere il loro bisogno di uscire all’aria aperta. Quando questo bisogno resta inascoltato potrebbe trasformarsi in un “Deficit da natura”, cioè la mancanza di muoversi liberamente in aree aperte.

2. Stimola le capacità motorie  

Correre e saltare all’aria aperta favorisce lo sviluppo motorio della tua bambina. Ogni bambina deve essere messa in condizione di muoversi liberamente ed essere vestita in modo da facilitarne i movimenti. La mia linea di abbigliamento per bambina è molto attenta a questo concetto.

Ad esempio la Gonna Amelia da bambina, ha la mutanda integrata alla gonna, così la tua piccola non rimane con il “pannolino all’aria” evitando così anche il contatto diretto delle parti intime con superfici inadeguate come: lo scivolo, la sedia di una giostra, il prato o il pavimento. Il pagliaccetto Ioris è un capo di abbigliamento da bambina che evita di usare il body intimo, così d’estate la tua bambina non si accalda inutilmente e il pagliaccetto tiene fermo il pannolino proteggendola da agenti esterni. La tua bimba è libera di muoversi e tu sei tranquilla.

3. Fa bene alla salute e tiene lontana l’obesità

La vita sedentaria, le ore passate davanti alla tv, al computer, ai videogiochi e le cattive abitudini alimentari, sono tra le principali cause dell’obesità infantile. Giocare fuori casa, correre, saltare con gli amici al parco è un sistema efficace per ridurre al minimo le conseguenze negative sulla futura salute. Alcuni studi dimostrano che i bambini obesi prima degli 11 anni, tendono ad esserlo per il resto della vita.

4. Affina i sensi

  • Passeggiare con i propri bambini in un prato e raccogliere sassolini, correre sulla ghiaia o in spiaggia raccogliendo conchiglie affina il tatto.
  • Sentire i raggi del sole sulla pelle o essere accarezzati dal vento affina la percezione sulla pelle.
  • Il canto degli uccellini o il ronzio di un’ape aiuta l’udito.
  • Raccogliere i fiori e annusarli, il profumo dell’erba appena tagliata, affina l’olfatto.

Questo stimola e aiuta il bambino ad affinare i 5 sensi confrontandosi con il mondo esterno, entrando in contatto con la natura. La linea di abbigliamento bambina da 0 a 5 anni Giulia Mantelline ha come logo una farfalla, in quanto simboleggia la libertà di muoversi nella natura delle nostre bambine.

5. Favorisce l’amicizia

A tutti i genitori è capitato di vedere nascere amicizie e giochi improvvisati tra bambini che non si conoscono. Si avvicinano l’uno all’altro ed iniziano a giocare, senza nessuna diffidenza e paura. Hanno un unico obbiettivo comune: divertirsi insieme. Tra i 2 anni e mezzo e i 3 anni, i bambini passano dal gioco parallelo, dove ogni bambino gioca da solo accanto all’altro a quello cooperativo, cioè i bambini giocano insieme. Iniziano nuove amicizie da un semplice “gioco anche io” ed ogni piccolo impara a condividere e a relazionarsi con gli altri affinché il gioco duri. Al parco nascono le amicizie più belle tra bambini che possono durare tutta la vita.

6. Stimola la fantasia e la creatività

All’aria aperta tra i parchi e i giardini cittadini i bambini sono spinti ad inventare nuovi giochi. Un semplice cespuglio può trasformarsi in un bosco, il marciapiede si trasforma in un ponte da superare e l’altalena diventa un castello da esplorare. Così ogni bimba quando indossa una mia mantellina, subito si trasforma nella principessa del bosco: la Bella Addormentata, Anna di Frozen, Biancaneve o Cappuccetto Rosso, perché la fantasia trasforma questo capo di abbigliamento in un mantello magico, che permette di giocare liberamente senza essere costretto in maniche e abbottonature. Quando ogni bambina gioca liberamente con la sua fantasia crea e si diverte allo stesso tempo.  

7. Stimola il cervello e la fiducia in sé

Giocare liberamente in spazi aperti porta i bambini a misurarsi con nuove sfide che si pongono da soli e si ingegnano su come poterle affrontare e vincere: ad esempio, saltare più in alto o correre più veloce favorisce lo sviluppo intellettuale e la capacità di risoluzione dei problemi. E il farlo da solo, senza l’interferenza di un genitore aumenta la sicurezza e la fiducia in sé, preziose per il rendimento scolastico.

8. Riduce il rischio di stress

Correre, saltare, arrampicarsi e interagire con altri bambini senza un <<programma>> (compiti, corso di nuoto, ginnastica, inglese, danza, ecc) stabilito da genitori, educatori ed insegnanti, ha un impatto molto positivo su ogni bambino, perché riduce il livello di stress legato agli stili di vita frenetici che scandiscono i loro pomeriggi. In più, la libertà di muoversi, diminuisce i problemi legati alle difficoltà di concentrazione, irrequietezza e ansia da prestazione di cui soffrono alcuni bambini.

Da leggere: I 4 errori che si commettono quando vestiamo le nostre bambine

pagliaccetto e salopette da bambina

I 4 errori che si commettono quando vestiamo le nostre bambine

A volte il nostro cuore di mamma ci porta a commettere degli errori nel vestire i nostri bambini. Leggendo questo articolo ti aiuteremo ad evitare gli errori più comuni.

Quali sono i 4 errori più comuni nel vestire i propri figli?

  1. Limitare la libertà di movimento.

L’abbigliamento della tua bambina, oltre che bello, deve essere comodo e garantire la libertà di movimento. Bottoni, asole, chiusure lampo sono d’intralcio e limitano la praticità. Molti neonati non amano sentirsi costretti e detestano infilare le maniche dei cappotti, perché hanno bisogno di sentirli comodi. La mantellina è un’ottima alternativa al cappotto in quanto avvolge e non stringe, si abbottona con automatici pratici da aprire e chiudere, non ha chiusure lampo e soprattutto non ha le maniche che le neonate odiano ed evita l’effetto fagotto. La mantella è apprezzata anche dalle bimbe più grandi, che avendo bisogno di muoversi liberamente esplorando l’ambiente attraverso il gioco, hanno la necessità di sentirsi comode.

2. Vestire la tua bambina in modo troppo pesante in inverno

Spesso si tende a vestire molto i bambini, per paura che possano sentire freddo, dimenticando che i neonati sani e nati a fine gestazione, sin dalla nascita hanno un principio di termoregolazione che si svilupperà crescendo. I neonati hanno una quantità di grasso bruno che rappresenta la principale fonte di calore e permette attraverso un ormone, la noradrenalina, la regolazione del calore.
Così vestendoli troppo si limita la loro autoregolazione al freddo e al caldo. La soluzione è vestire la neonata a strati, con capi di abbigliamento leggeri, ad esempio con pagliaccetti in viscosa o in cotone mettendo un golfino sopra.
Nelle bambine più grande si commette lo stesso tipo di errore, in quanto ci dimentichiamo che loro si muovono tantissimo e non stanno mai ferme, soprattutto quando sono impegnate a giocare al parco.

3. Non eliminare la canotta in estate

In estate la canotta intima deve essere eliminata! E’ vero la canotta intima assorbe il sudore lasciando asciutta la pelle della piccola, ma se la tua bambina non la indossasse starebbe più fresca e non suderebbe. Secondo noi sarebbe opportuno far indossare un body a camicetta leggero, in lino o cotone permettendo così alla neonata di godersi il caldo. Ricorda come percepiamo noi il calore o l’afa, lo percepisco in ugual misura le nostre bimbe, se non in maniera maggiore, essendo loro sempre in movimento.

4. Non lasciare scoperte le parti intime

Con la bella stagione il guardaroba delle nostre bambine si anima di vestiti e gonne colorate lasciando in bella mostra il pannolino. Scegli gonne e abiti che siano dotati di mutanda integrata, perché tengono fermo il pannolino, evitando spiacevoli fuoriuscite. Questo permetterà alla tua bimba di liberarsi del body intimo che le farebbe sentire ancora più caldo. La tua bimba indossando gonne e abiti con la mutanda integrata, avrà ancor più protette le parti intime da germi e infezioni, soprattutto quando gioca al parco e si siede a terra. Seguendo i nostri consigli la tua bambina avrà un look elegante e pulito che tutti le invidieranno.

Da leggere: Oggi ti parliamo delle nostre mantelle da fiaba che hanno fatto innamorare le bimbe!

mantelline per bambine

Oggi ti parliamo delle nostre mantelle da fiaba che hanno fatto innamorare le bimbe!

La mantella è un capo di abbigliamento con lontane radici storiche (leggi anche << La mantellina da bambine tra fiaba e storia >> amata negli anni da stilisti che l’hanno ridisegnata e riproposta nelle loro collezioni come capo di abbigliamento elegante e senza tempo.

GiuliaMantelline ha creato un nuovo e moderno concetto di cappotto per le bambine. Una mantella senza maniche dalle linee morbide e ricercate che le bimbe amano per la vestibilità e romanticismo. Una mantella che non è la classica mantella corta che copre solo le spalle come viene proposta da diverse aziende ma un vero e proprio cappotto che riscalda e ripara la tua bambina dal freddo invernale.

La mantella-cappotto è un capo perfetto per le neonate e le bambine fino a 5 anni perché, non avendo le maniche, sostituite da chiusure laterali con bottoni automatici, permettono alle mamme di vestire la propria piccolina senza indispettirla quando deve infilare le braccia (sai, ricevo molti messaggi da mamme che sono felicissime di aver regalato alla propria figlia la mantellina, perché non dovendo più inserire le braccia all’interno delle maniche dei classici giubbotti, sono finiti anche i pianti).

Se per le bambine più piccoline, neonate, siamo riuscite a risolvere il problema del pianto, per quelle più grandi la mantellina è un vero e proprio capospalla che evoca il mantello delle principesse. GiuliaMantelline è il brand sartoriale di abbigliamento per bambine che disegna e realizza a mano le più belle mantelline per bimbe che puoi acquistare on line.

collezione mantelline per bambine fino a 5 anni

Quali sono le mantelline di GiuliaMantelline?

La collezione delle mantelline è dedicata a bambine romantiche da 0 a 5 anni e l’ingrediente segreto è la favola. Qual è la mantellina che identifica meglio questa favola rendendo tutto magico? Sicuramente è la mantellina di Cappuccetto Rosso.

C’era una volta una bimba che amava la sua mantella rossa che la nonna le aveva cucito con tanto amore per proteggerla dal freddo mentre attraversava il bosco per portarle le mele… Chi ti ricorda? Sicuramente Cappuccetto Rosso. Proprio dalla favola di Cappuccetto Rosso abbiamo preso ispirazione per scrivere la nostra fiaba moderna realizzando una mantella rosso acceso con cappuccio in tessuto tecnico esterno e pelliccia di agnellino ecologico che scalda il cuore delle nostre bambine, dove i dettagli fanno la differenza, i bottoni si trasformano in alamari in pelle a forma di cuore e le tasche hanno ruches voluminose che rendono la mantella eccezionalmente incantevole.

Un’altra variante della mantellina cappuccetto rosso è la Mantella jeans e love, dove abbiamo utilizzato jeans e pelliccia di agnellino ecologica rivisitando un must come il giubbino di jeans e pelliccia interna della Levi’s, personalizzandola con farfalle di paillette, cuori luminosi e un’enorme scritta Love che simboleggia quanta passione abbiamo per il nostro lavoro e soprattutto quanto abbiamo a cuore la tua bambina.

Ci piace definire questa mantella per bambina: Cappuccetto Rosso Rock.

La nostra collezione ha tra i suoi capi di punta le Mantelline ecologiche di castorino con cappuccio, realizzate con morbida e calda pelliccia con l’interno tono su tono che ne esalta l’eleganza. I colori disponibili sono cipria, delicato e ideale per le occasioni importanti della tua bimba e, fuxia, accesso irriverente e splendente per la tua piccola principessa che non vuole passare inosservata.

Se sei amante dei cuori, la mantella ideale per la tua bambina è la Mantella-Piumino, con la sua esclusiva trama a cuori che trovi solo da Giulia Mantelline. E’ un piumino leggero, super caldo e antivento, che non ingoffa la tua piccola, ma le dà ampio movimento mantenendo il caldo e proteggendola dalle intemperie.

Abbiamo cercato di pensare a come le bimbe vorrebbero sentirsi, a come vorrebbero essere vestite, e su questo abbiamo proposto un’idea innovativa che non solo esalti l’eleganza ma allo stesso tempo sia un capo d’abbigliamento che possa essere il capospalla ideale per ogni occasione.

Da leggere: Lo sapevi che fare shopping per sé o per i propri figli fa bene?

mantelline per bambine fatte a mano su giuliamantelline.it

La mantellina per bambine: tra fiaba e storia

La mantella ha un’immagine fiabesca, soprattutto quando è adornata di fiocchi e cappuccio, diventa subito il capo principale del guardaroba di ogni principessa.

Ma lo sapevi che, oltre ad essere il capo immancabile di ogni stagione invernale, fonda le sue radici in lontane epoche storiche? L’ antenato della mantella è la toga romana, grandi teli di stoffa leggera rettangolari che avvolgevano il corpo e in base alla qualità del tessuto, la lunghezza, il colore e la tecnica del drappeggio indicava lo status sociale di chi lo indossava.

Durante il Medioevo per i ceti poveri la mantella era realizzata con tessuti pesanti e non raffinati in quanto aveva la funzione di proteggere dal freddo e di nascondere la persona per via del suo grande cappuccio, mentre è simbolo di opulenza nei ceti nobiliari acquisendo un carattere prezioso, lussuoso e voluminoso con lunghi strascichi.

Nel Rinascimento italiano il lungo mantello diventa un capo molto pregiato realizzato con stoffe ricamate e eleganti broccati. Principi e cavalieri valorosi sono stati sempre accompagnati da mantelli preziosi e voluminosi nei campi di battaglia.

mantellina da donna

La mantella è sempre stato un capo di abbigliamento presente nella storia fino ad arrivare al 1900, epoca in cui la mantellina è diventata il capo da sera dei ricchi dell’ epoca.

Fu Paul Poiret il primo sarto parigino, definito il creatore della moda dei tempi moderni a trasformare le linee della mantella giocando con tessuti, forma e lunghezza. Giorgio Armani, Valentino, Ysl e tanti altri stilisti hanno reinventato e ridisegnato la mantella rendendola un capo immancabile nel guardaroba di ogni donna.

La mantella è un capo molto versatile, capace di adattarsi ad ogni forma fisica grazie alla sua linea morbida, femminile ed elegante. Noi l’abbiamo ridisegnata e adattata alle esigenze dei bambini.

Da leggere: Addio odio per le maniche. Benvenuta mantellina!

cappotto mantellina da bambina
eshop online Giulia Mantelline

Lo sapevi che fare shopping per sé o per i propri figli fa bene?

Fare shopping è terapeutico e fa bene alla mente e al corpo. Vediamo perché.

Capita spesso che nelle giornate un po’ grigie dove qualcosa è andato storto, mi ritrovo a girovagare per il centro della mia città guardando le vetrine, o come spesso capita in questo periodo in cui non è possibile uscire liberamente, navigo su diversi e-shop e subito mi sento meglio, la brutta giornata si alleggerisce.

Fare shopping è terapeutico, è considerato un rimedio allo stress. Acquistare qualcosa di nuovo per sé stessi o per i propri figli aiuta a scacciare le sensazioni negative.
Le compere distraggono, vuotano temporaneamente la mente da pensieri tormentosi per dedicarsi a qualcosa di piacevole dove l’attenzione si concentra sulla scelta di un determinato capo di abbigliamento o un accessorio. Soprattutto noi mamme abbiamo un picco di adrenalina quando lo shopping è per i nostri piccolini, andando alla ricerca dell’outfit perfetto.

Proprio in questo periodo dove i nostri bambini devono rimanere a casa, fargli una sorpresa con un capo d’abbigliamento di qualità potrebbe rendere la loro giornata migliore. Su giuliamantelline.it shop online specializzato nella vendita di abbigliamento per bambine fino ai 5 anni d’età sono iniziati i saldi fino al 50%. Potrai acquistare mantelline glam e chic, completi maglia e pantaloni fatti a mano, gonne, abiti per cerimonie, fasce per capelli, cappelli e tanto altro.

Quali sono gli effetti positivi dello shopping secondo alcuni studi?

1. L’ ansia e lo stress si riducono

Secondo Rik Pieters docente di marketing dell’università di Tilburg (Olanda) comprare quello che ci piace produce una sensazione di benessere che in qualche modo combatte il malessere esistenziale, una sorta di ansiolitico naturale e acquistare ciò che piace rende felici e riduce la solitudine.

2.  Aumenta la felicità

L’acquistare qualcosa di tanto desiderato o che amiamo, sviluppa un’immediata felicità che distrae dai problemi quotidiani. Gli studi dimostrano che, chi fa shopping, è 3 volte più felice di chi si limita a guardare le vetrine trattenendo l’impulso all’acquisto.

3. Un tocca sana per l’autostima

Uno studio condotto su un campione di 1000 persone ha rilevato che l’8% degli italiani si dedicano allo shopping quando sono giù di morale, perché facendo degli acquisti per sé o per i loro bambini immediatamente ricevono benefici del punto di vista psicologico.

Visita il nostro shop online giuliamantelline.it e scopri i nostri meravigliosi capi d’abbigliamento fatti con passione e amore dalle sapienti mani delle nostre sarte.

Da leggere: Cosa significa vestire Giulia Mantelline? Perché scegliere un capo sartoriale?

pagliaccetto Emma scozzese in viscosa da bambina

Cosa significa vestire Giulia Mantelline? Perché scegliere un capo sartoriale?

Giulia Mantelline è un marchio di abbigliamento bambina di nicchia. Nasce dall’esigenza e dal bisogno di una mamma di vestire la sua bimba che detestava le maniche dei cappotti da non poter uscire di casa. Giulia Mantelline nasce dal cuore di una mamma che si ingegna per rendere felice il suo piccolo amore.

L’abbigliamento è una produzione artigianale che privilegia la vestibilità di ogni capo, proprio per la difficoltà di trovare nei negozi di prossimità e nei grandi negozi di abbigliamento, dei capi che potessero soddisfare questa mia esigenza.

La nostra è una piccola favola di famiglia e vogliamo che se ne percepisca la magia in ogni mantellina, body, gonna, maglia, vestito perché dal nulla e con tenacia abbiamo realizzato un sogno e auguriamo a tutte voi di poterlo realizzare.

Vogliamo comunicare questa magia in ogni nostra collezione interamente dedicata alle bambine vestite da bambine, perché a noi non piacciono le bimbe vestite come le grandi. Hanno tempo per esserlo e sin da piccole devono sentirsi piccole principesse romantiche e delicate.

Realizziamo capi sartoriali che evocano l’innocenza della loro età e fanno vivere la loro fanciullezza tra colori pastello, fiocchi, cuori e stelle.
Amiamo la moda bambina dalle linee delicate e dal design che sa di romantico e di anni ‘30, quando la femminilità era elegante e glam. La realizzazione di ogni dettaglio è made in Italy e viene eseguito con una attenta artigianalità che realizza piccole opere d’arte sartoriali.
Spesso il termine sartoriale o fatto a mano viene confuso con fatto a casa, quindi di poco valore, e realizzato da chi a tempo perso prende in mano ago e filo, svalutando il lavoro e la passione che ci sono dietro ogni singolo gesto, frutto di esperienza e di manifattura eccellente.

Sartoriale significa che siamo al di fuori di ogni processo di lavorazione standardizzato e industriale, dove ogni capo di abbigliamento è un numero insignificante del mercato della moda bambina, in cui spesso il prezzo la fa da padrone a discapito della qualità della lavorazione e dei tessuti.

Sartoriale significa saper creare qualcosa che sia differente, riconoscibile e caratterizzante, dove ogni cucitura sa di buono, dove ogni dettaglio è ricercato e realizzato per la tua bambina.
L’Italia è un paese con profonde radici nelle piccole aziende artigianali con gestione familiare e passionale. Queste famiglie hanno reso grande il nostro paese in tutto il mondo per le loro lavorazioni preziose, pregiate e ricercate.

Giulia Mantelline è una di queste aziende che si fonda sulla manifattura eccellente di capi preziosi che fanno distinguere la tua bambina rendendola eccezionale ed unica.
Scopri la nostra collezione e ti mostreremo la nostra favola fatta di cuore, ago, filo e di sapere sartoriale.

Da leggere: Tutte pazze per Giulia Mantelline. Il brand che piace alle mamme e alle bambine.